Ilaria Scimone
(Direttrice Artistica e Insegnante Classico)

FORMAZIONE

• Inizia gli studi di tecnica accademica all'età di 6 anni sotto la guida del maestro Dino Lucchetta. Dal 1990 al 1998, oltre a partecipare a molteplici concorsi su tutto il territorio italiano, partecipa in veste di solista al Festival Nazionale delle scuole di danza a Castiglioncello e a Gubbio.

• Negli anni 1994 e 1995 partecipa alle rassegne Agon di Torino aggiudicandosi 2 borse di studio complete per gli stages di Vignaledanza. Nel corso degli stages ha la possibilità di studiare con maestri quali Ramona De Saa e Maria Elena Fernandez entrambe del Balletto Nazionale di Cuba, Carla Perotti del Teatro alla Scala di Milano e ucien Duthoit dell'Operà di Paris.

• Nel 1995 partecipa come ospite al "Memorial Mario Pistoni" al teatro Carcano di Milano insieme a Oriella Dorella, Massimo Murru e Sabrina Brazzo. Sempre nello stesso anno studia jazz con Mauro Astolfi, Steve La Chance e Andrè de la Roche.

• Nel 1996 partecipa allo stage di danza classica tenuto dal maestro dell’Accademia Vaganova Youssef Roukout a Castiglioncello (LI).

 • Nel 1998 lavora come ballerina con la compagnia teatrale del "Teatro Scientifico di Verona" diretta da Roberto Vandelli, portando in scena lo spettacolo “Serata Feydeau”. nello stesso anno partecipa  in spettacoli di balletto in ville di tutto il Veneto.

• Nel biennio 1998-1999 frequenta corsi di contemporaneo con maestri quali Francesca Mosele e Luciano Padovani e di jazz con il maestro Luigi Grosso.

• Nel 1999 è interprete come prima ballerina nel "Concerto di Capodanno" al palazzetto dello sport di Verona la cui direzione d'orchestra è affidata al M° Enrico De Mori.

• Sempre nel 1999 viene ammessa alla scuola di balletto di Liliana Cosi e Marinel Stefanescu, dove studia tecnica accademica.

•Nel biennio 2000-2001 perfeziona gli studi accademici a Vicenza con le professoresse Grazia Paulon e  Silvia Zaccaria, entrambe diplomate all’Accademia Nazionale di Danza di Roma.

• Nel 2000 viene ammessa al corso di avviamento coreutico all’Accademia Nazionale di danza di Roma dove rimane per un biennio.

• Nel biennio 2001-2002 partecipa ai corso di aggiornamento per insegnanti di danza classica presso lo S.T.E.D. di Modena, tenuti nel 2001 dall’insegnante dell’Accademia Nazionale di danza di Roma Marina Romani e nel 2002  dalle insegnanti, sempre dell’Accademia Nazionale di danza di Roma, Manuela Carracciolo e Stefanella Testa.

• Nel 2002 partecipa al secondo corso di aggiornamento per insegnanti di danza classica presso la scuola dell’Opera di Roma diretta da Paola Jorio, studiando la tecnica accademica con il già primo ballerino ed Etoìle internazionale M° Alessandro Molin.

•Negli anni 2005 e 2006 partecipa ai "Congressi Nazionali di Medicina della Danza" in Roma e Bologna.

• Nel 2006 partecipa allo stage di danza classica "Expression" a Ravenna tenuto dagli insegnanti dell’Accademia Nazionale di danza di Roma Francesca Corazzo e Massimiliano Scardacchi.

• Nel 2007 studia danza classica presso “ Maison de la Danse” a Roma con il maestro Denys Ganio.

• Nel dicembre del 2008 studia ancora presso l'Accademia Nazionale di danza di Roma.

• Nel 2009 apre la propria scuola di danza "La Petite Danseuse” in Verona. Madrina dell’inaugurazione sarà l’insegnante dell’Accademia Nazionale di danza di Roma già prima ballerina internazionale Fara Grieco.

• Sempre nel 2009 partecipa nuovamente al "Congresso Nazionale di Medicina della Danza tenutosi a Bologna.

• Spesso partecipa negli stessi anni alle classi di danza presso il Corpo di Ballo della Fondazione Arena di Verona.

ESPERIENZE PROFESSIONALI

• Dal 1997 al 1999 collabora con Annalisa Meneghini, titolare della scuola “Danse Atelier”, in qualità di insegnante di propedeutica e tecnica accademica. Nello stesso periodo è insegnante di tecnica accademica, propedeutica e modern jazz presso il centro culturale “Arcobaleno” di Nogarole Rocca (Verona).

• Dal 1999 al 2009 collabora come insegnante presso la scuola di danza “Syncronia” di Verona dove gestisce 14 corsi tra propedeutica, danza classica e modern jazz.

• Nel 2009 apre la propria scuola di danza “La Petite Danseuse” a Verona.

• Nel 2011 frequenta il corso di aggiornamento per insegnanti di danza classica e propedeutica presso la scuola di ballo dell’Accademia Teatro alla Scala di Milano.

Nel corso degli anni di insegnamento 21 delle sue allieve hanno vinto borse di studio alle rassegne Agon di Torino per gli steges di Vignaledanza; una sua allieva è stata ammessa alla scuola di ballo del Teatro alla Scala di Milano; una sua allieva al concorso internazionale Grand Prix d’Italia ha vinto il premio Unicef come miglior giovane talento.